November 19 2020 Thursday at 03:30 PM

Lips

The Lips is a long story. An incredible one also, sometimes sad, sometimes beautiful: but every time special. The Lips is the first "made in Italy" Deus, and the Lips is also a big friends of us that is fly away. And this is enough to say that this bike is for us a Masterpiece. Starting from a 1979 FLH Electra Glide, we move into our memories and we look for a bike that could have an incredibile no sense of style. We were looking for something very special, and we found it trough the biggest motorbike that we remember, used with one of the thinnest tank that we also remember taken form and old BSA off-road bike. And we will finish it, with a very short rear fender, a very easy seat, and a very inspired custom paint. This is The Lips in few words, but you need much more time to look at it from real... La The Lips è una lunga storia. Una di quelle incredibili anche, a volte triste, a volte bellissima: ma in qualsiasi momento molto, molto, speciale. La The Lips è la prima Deus "made in Italy", ma le The Lips è anche la moto che porta il nome di un caro amico che è volato via proprio quando Deus Italy stava nascendo. E queste due cose già bastano per raccontarvi che, per noi; questa moto è un piccolo/grande Capolavoro. Siamo partiti da una Harley FLH Electra Glide del 1979 e abbiamo rifatto un po' tutto: attraverso la nostra memoria ed i nostri pensieri abbiamo cercato di creare una moto che avesse un meraviglioso e incredibile stile, al punto da farla sembrare quasi senza senso. E cercando qualcosa di veramente speciale, lo abbiamo trovato tra le forme di uno dei più grandi fari da moto che potessimo pensare (e che infatti è rimasto li al suo posto) una volta messo insieme ad uno dei più stretti e sinuosi serbatoi che potessimo ricordare (preso da una vecchia BSA da regolarità). Poi abbiamo rifinito il tutto con un parafango posteriore molto corto e molto portante (perché a volte si ha voglia di portare qualcuno) e con una sella molto semplice ed essenziale. Così come lo sono i dettagli e la colorazione, anche lei decisamente inspirata. Ecco: questa è la The Lips in poche parole. Ma non stupitevi se, una volta dal vivo, avrete bisogno di molto più tempo per guardarla in ogni suo dettaglio...