April 03 2020 Friday at 08:31 PM

Deus Swank Rally Legends

The renowned Deus Swank Rally never disappoints ... so could the Legends edition live up to it's name? Absolutely! In fact, even the clouds, which were not in short supply on Saturday, April 28, seemed to stand aside to allow the show to go on. Elegant motorcycles challenged each other in the woods of Montecampione (in the Brescia province) with much determination. Among the protagonists of this edition there were also the legends of the golden days of regularity and rallies, undisputed champions who in a show of true sportsmanship competed with the other competitors and against the clock. Riders of the caliber of Peterhansel, Orioli, Cyril Neveu, Gritti, but also the world trial champion Toni Bou (who holds 23 titles) battled through the rough ground in this friendly race, mixing with the crowds and participating enthusiastically. The Deus Swank Rally Legends served as a warm-up for the participants of the Trofeo Delle Nazioni, also organised in Montecampione by our friend Claudio Terruzzi in memory of Augusto Taiocchi, historic Italian champion of Enduro and Regularity. This is a race that has gathered under one umbrella the biggest international names in this sport. KTM, SWM, Husky, Java, Poch from various eras alternated between curves, roots and rocks, motorcycles that won trophies in past decades, but also Vespe, BMW and other specials specially prepared to "eat" mud. There were also those who bravely turned up in perfect Dakar outfits, precise down to the last detail, including the original signal flares from 20 years ago (which got lost during the race, but fortunately were found later on in the woods)! The taxing track rewarded one of the most assiduous participants of the Swank Rally, Adelio Lorenzin, followed by Sandro Tramelli who in turn was only three seconds from Alberto Herholdt (known to friends as "Teddy"). Emotions ran high, fortunately there were only a couple of light injuries (including the legendary Tom Penton and his bike of the same name). Now the Swank is moving on to France. We look forward to seeing you all at the next Deus Swank Rally X Wheels & Waves in Biarritz the 15.06.2018. In Benzin Veritas! Photo: Marco Campelli, Marco Renieri ---------------------------------------------------------- L'ormai celebre Deus Swank Rally non delude mai… e come poteva deludere l'edizione Legends? Impossibile, infatti anche le nuvole, previste abbondanti per la giornata di Sabato 28 Aprile, si sono fatte da parte per permettere che il gioco proseguisse. Eleganti motociclette si sono sfidate tra i boschi di Montecampione in provincia di Brescia con tutta la loro grinta. Tra i protagonisti di questa edizione sono comparse anche le leggende dei tempi d'oro della regolarità e dei rally, campioni indiscussi che sportivamente hanno gareggiato con gli altri concorrenti e contro il tempo. Piloti del calibro di Peterhansel, Orioli, Cyril Neveu, Gritti, ma anche il pluricampione mondiale di trial (23 titoli) Toni Bou hanno ripassato i solchi nel terreno in questa gara amichevole mischiandosi alla folla e partecipando con entusiasmo. Il Deus Swank Rally Legends, infatti, ha fatto da riscaldamento per i partecipanti del Trofeo Delle Nazioni, organizzato appunto a Montecampione dall'amico Claudio Terruzzi in memoria di Augusto Taiocchi, storico campione Italiano di Enduro e Regolarità. Gara che ha raccolto sotto un unico evento i più grandi nomi internazionali di questo sport. Tra curve, radici e rocce si sono alternati KTM, SWM, Husky, Java, Poch da diverse epoche, moto che hanno conquistato trofei nei decenni passati, ma anche Vespe, Bmw e altre special appositamente preparate per mangiare fango. C'è anche chi si è coraggiosamente presentato in perfetto outfit Dakar, tanto perfetto nei dettagli da perdere i razzi di segnalazione originali di 20 anni fa (poi ritrovati nel bosco). Particolari che dimostrano che la classe non è acqua... La pista imperversa ha poi premiato uno dei partecipanti più assidui degli Swank Rally, Adelio Lorenzin, seguito da Sandro Tramelli a sua volta distante solo tre secondi da Alberto Herholdt (per gli amici Teddy). Le emozioni sono state tante, i feriti fortunatamente solo un paio e lievi (tra cui il mitico Tom Penton delle omonime moto), ora lo Swank si sposta in Francia, vi aspettiamo infatti tutti al prossimo Deus Swank Rally X Wheels & Waves a Biarritz il 15.06.2018. In Benzin Veritas! Foto: Marco Campelli, Marco Renieri